Diritto Immobiliare

Gli avvocati rispondono alle tue domande

Trattativa immobiliare con due proposte d’acquisto

Buongiorno,
ho messo in vendita a gennaio il mio appartamento per acquistarne uno pubblicato da un’agenzia immobiliare, quindi mi sono affidata a loro per entrambe le trattative. Ho avuto diverse visite senza nessun interesse concreto.

Un mese fa mi contatta la mia vicina interessata al mio appartamento, vuole venirlo a vedere , ma io le dico di rivolgersi all’agenzia con la quale ho firmato un contratto.

La proposta di acquisto arriva proprio da lei, e finalmente posso fare la mia proposta di acquisto per la casa che mi interessa . Premetto che dal momento in cui si è presentata la mia vicina, l’agenzia ha bloccato le visite del mio appartamento.

Quando faccio la proposta scritta per l’altro da acquistare , l’agenzia mi comunica che hanno già ricevuto una proposta a prezzo pieno , quindi il mio margine di trattativa si annulla completamente.

La mia domanda è la seguente : l’agenzia immobiliare non doveva tutelarmi nell’acquisto dell’immobile, sapendo perfettamente che conclusa la vendita del mio avrei acquistato l’altro?

Inoltre: è corretto ricevere altre proposte di acquisto, tenendo conto che sul mio appartamento avevano interrotto le trattative con altri potenziali acquirenti?

Adesso mi trovo in una posizione davvero scomoda , si gioca a chi offre condizioni migliori! E poi, per il fatto che ho trovato io l’acquirente del mio appartamento e l’ho correttamente girato all’agenzia, non dovrebbe riconoscermi uno sconto sulle provvigioni?

Grazie, buona sera

Linda

Categoria: Proprietà Immobiliare 1 mese fa
Linda
Richiesta 1 mese fa
Linda

Se hai trovato utile questa discussione, condividila: le informazioni qui condivise dai nostri avvocati saranno utili a tanti altri utenti.

Buongiorno Linda, 

Mi pare di capire che Lei abbia trovato "da sola" un acquirente per la sua abitazione e in tal caso bisogna capire che tipo di mandato aveva dato in quanto la provvigione potrebbe non essere dovuta.

Bisogna anche capire come è stata condotta la trattativa in quanto parla di sconti, ma se la trattativa è stata condotta da Lei non c'è ragione per pagare una provvigione, se invece è stata condotta  dall'agenzia, può eventualmente parlarne, anche se nulla è previsto da un punto di vista legislativo. 

Buona giornata


Avv. Federica Rosa
Avvocato Civilista a Modena
Il mio profilo su Avvocloud

Federica Rosa
Risposta 6 settimane fa
Federica Rosa

Domicilio e residenza.

Molte domande pervenute dagli utenti hanno riguardato gli spostamenti e i cambi di domicilio e residenza durante l'emergenza Covid-19 Abbiamo cercato di riassumere con una domanda, e relativa risposta, i punti che sono emersi più di frequente e a cui gli avvocati hanno risposto.

Vai alla domanda
Registrati o effettua il login per rispondere a questa domanda.  Clicca qui per entrare

Domande recenti

Ritardo rogito covid19; ottenimento del mutuo e forza maggiore (2 risposte)
5 mesi fa
Buonasera,  nel mese di ottobre ho firmato un preliminare di acquisto case ( in costruzione)  Il rogito era previsto , riporto esattamente quello scritto nel compromesso :  “...

Rogito e trasloco Covid-19 (3 risposte)
5 mesi fa
Buonasera,avrei bisogno di un chiarimento in merito alle misure restrittive vigenti causa CoronaVirus. Mi trovo nella condizione di dover effettuare un trasloco da un comune...

Rinvio del rogito causa Covid-19 e penali (3 risposte)
5 mesi fa
Buongiorno,  a novembre 2019, ho stipulato un contratto di vendita del mio appartamento a Milano con clausola di effettuare il rogito entro il 30 giugno 2020 , attraverso...

Richiesta prolungamento contratto di locazione causa slittamento acquisto nuova casa (3 risposte)
5 mesi fa
Buon giorno,  sto acquistando casa (prima casa con preliminare di vendita già firmato). Causa emergenza COVID-19, i lavori nella nuova casa sono bloccati e ne consegue che il...

Fallimento del datore di lavoro e indennità disoccupazione (2 risposte)
5 mesi fa
Buongiorno in data 5/06 2019 la ditta dove lavoravo è fallita e il curatore fallimentare mi ha licenziato tramite lettera raccomandata il 9/12 2019 . Ho subito fatto richiesta...
Questo sito utilizza cookies necessari al suo funzionamento come descritto nella COOKIE POLICY.
Chiudendo il banner o continuando la navigazione accetti l'uso dei cookies.