Chiedi ad un avvocato

Cessazione misura cautelare tra la sentenza definitiva e l'ordine di esecuzione

Salve, chiedo delucidazioni in merito alla seguente questione.

Un parente stretto è sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari da novembre 2019.

È stato condannato in primo grado a 2 anni e 8 mesi, sentenza confermata in secondo grado nel gennaio 2021; dopo pochi giorni sono stati prorogati i termini della misura cautelare fino al 20.11.21.

Nel maggio 2021 la sentenza è diventata irrevocabile, e a fine luglio la Procura ha trasmesso gli atti al Magistrato di Sorveglianza perché provvedesse all'eventuale riconoscimento della liberazione anticipata, ai sensi dell'art. 656 comma 4 bis (verosimile il riconoscimento circa il solo ultimo semestre).

Con la relativa notifica, che sarebbe l'ultima ricevuta, la Procura "ordina che l'espiazione della pena residua prosegua in regime degli Arresti Domiciliari; che il provvedimento conservi i suoi effetti fino alla decisione del Magistrato di Sorveglianza", non specificando una proroga dei termini della misura.

Ancora il Tribunale di Sorveglianza non ha risposto e la Procura dunque non ha ancora emesso l'ordine di esecuzione.

La mia domanda è: se dovessero scadere i termini della misura cautelare (ammesso non siano stati prorogati automaticamente con l'irrevocabilità della sentenza) prima che il definitivo venga eseguito, questa persona sarebbe temporaneamente libera?

In caso di risposta negativa, quali sono le prospettive per questa persona?



Categoria: Diritto Penale

Buonasera,
ritengo che, una volta che la sentenza sia passata in giudicato, la misura cautelare cessa la propria efficacia e, nel caso di soggetto detenuto in carcere oppure agli arresti domiciliari, si tramuti direttamente in pena.

Pertanto, in questo caso, non credo che vi sia ancora in essere la proroga della misura cautelare (che magari in quella fase era stata indicata dalla Procura nell'eventualità che venisse presentato il Ricorso per Cassazione con la conseguenza che il procedimento penale fosse ancora pendente).

Cordiali saluti

Risposta


Prima di andare via...

Se hai trovato utile questa risposta, condividila sui social tramite i tasti che trovi in basso: aiuteresti altri utenti alla ricerca delle stesse informazioni e ci daresti una mano a far conoscere la nostra iniziativa.

Contiamo sulla tua collaborazione!

Registrati o effettua il login per rispondere a questa domanda.  Clicca qui per entrare
Risorse

Come possiamo aiutarti?

Hai un problema legale e non sai da dove cominciare?

Cerca Avvocato

Cerca Avvocato

Trova e contatta l'avvocato adatto al settore legale di tuo interesse.

Chiedi ad un avvocato

Chiedi ad un avvocato

Gli avvocati rispondono alle tue domande nella apposita sezione.

Il nostro blog

Il nostro blog

Aggiornamenti ed approfondimenti in materia legale.