Aziende

il martello usato dal giudice

Le misure protettive previste dalla composizione negoziata della crisi sono uno strumento concesso all'impresa in crisi per salvaguardare il patrimonio aziendale e permettere l'attuazione della procedura di composizione negoziata: le misure protettive in argomento bloccano le azioni esecutive dei creditori, prevengono la dichiarazione di fallimento e consentono provvedimenti cautelari volti ad agevolare le trattative.

Le prime decisioni dei Tribunali italiani stanno fornendo chiarimenti importanti per quanto concerne la proroga e l’applicazione di tali misure protettive.

due monete da un centesimo

A partire da luglio 2022, l’art. 30-sexies del D. L. 152/2021 convertito in legge nr. 233/2021 prevede l’obbligo di segnalazione da parte dei creditori pubblici qualificati (INPS, Agenzia delle Entrate e Riscossione) all’imprenditore-contribuente del superamento di determinate soglie di debito, con l'invito ad aderire alla procedura di composizione negoziata per la soluzione della crisi d'impresa, ove ne ricorrano le condizioni.

due monete da un centesimo

La composizione negoziata per la soluzione della crisi di impresa è una procedura che mira ad agevolare il percorso di risanamento dell'impresa attraverso il riconoscimento di una serie di vantaggi, di natura societaria, contrattuale e fiscale.
La composizione negoziata è stata introdotta dal Decreto legge 24 Agosto 2021 n° 118, convertito con la Legge 21 Ottobre 2021 n° 147.

illustrazione di una forbice che taglia uno sfondo con pattern composto da lucchetti

NDA è l'acronimo di non disclosure agreement: un accordo di riservatezza a tutela di informazioni confidenziali che le imprese si scambiano nell'ambito dei loro rapporti commerciali.

illustrazione di server collegati all'interno di una rete

Tra il 10 e l’11 marzo 2021 e poi di nuovo il 19 marzo, un incendio ha colpito i data center di OVH, l’azienda francese tra i leader europei nei servizi web hosting e cloud computing .
Le ripercussioni hanno riguardato circa 3,6 milioni di siti internet in Europa, mentre le imprese in qualche modo colpite dalla interruzione del servizio di cloud fornito da OVH si stima siano quasi 15.000.
In questo articolo affrontiamo gli aspetti legali rilevanti in caso di guasto a data center, prendendo spunto dalla vicenda OVH.

Il contratto di rete tra imprese è uno strumento giuridico a disposizione delle imprese che tendono ad un obiettivo comune: accrescere, individualmente e collettivamente, la propria capacità innovativa e la competitività sul mercato, pur mantenendo la propria autonomia e i propri caratteri distintivi.

un foglio con dei grafici

La forza maggiore è un principio che trova applicazione anche tra i contratti internazionali e che consente ad una delle parti di giustificare l'inadempimento contrattuale in ragione di eventi imprevisti tali da poter essere definiti come forza maggiore. In questo articolo vediamo come la forza maggiore opera nei vari ordinamenti internazionali.

Chiedi ad un Avvocato

illustrazione di una canna da pesca che unisce le due lettere Q e A su uno sfondo di un mare in cui nuotano dei pesci
Ultime domande - Diritto Commerciale
Startup innovative e fallibilità (1 risposta)
Salve, la mia domanda è: una startup innovativa in fase di liquidazione e scioglimento, che risulta essere cancellata da meno di 1 anno dal registro delle imprese, può essere...

Come funziona il copyright per le biblioteche? (1 risposta)
Come funziona per le biblioteche con il copyright?Esiste una legge speciale per le biblioteche pubbliche o chiunque (anche privato) puo' fare una associazione in cui si scambino...

Mancata comunicazione subentro nel contratto di locazione commerciale (2 risposte)
Argomento: CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE.Domanda: MANCATA COMUNICAZIONE SUBENTRO NELLA CESSIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE; RESPONSABILITA' LEGALI DEL LOCATORE E...